Adolescenti e fertilità: comportamenti a rischio

  “Adolescenti e fertilità: comportamenti a rischio” è il titolo del quarto numero della collana “I diari di I Woman”, a cura del dottor Paolo Petrucci, ginecologo e dirigente medico dell’Asl di Frosinone. L’infertilità è un rilevante problema medico e sociale che, secondo le stime, colpisce il 15% delle coppie italiane. La problematica è spesso gravida Leggi di piùAdolescenti e fertilità: comportamenti a rischio[…]

Gioco d’azzardo: la passione che uccide altre passioni

Il Disturbo da Gioco d’Azzardo, così come viene definito dal DSM V, il testo di riferimento internazionale per il riconoscimento e la definizione delle patologie e delle alterazioni comportamentali, si traduce, nella pratica, nel porre come perno emotivo-motivazionale della propria esistenza lo scommettere su corse di cavalli, partite di calcio, tennis e altri sport, giocare Leggi di piùGioco d’azzardo: la passione che uccide altre passioni[…]

Prof. Claudio Tarditi: i Disturbi Alimentari

Nella seconda parte de ‘I diari di I Woman’ abbiamo ospitato il professor Claudio Tarditi, dell’Università Pontificia Salesiana di Torino, per parlare del rapporto tra l’alimentazione e i new media. Tra i temi affrontati ci sono stati: il rapporto tra la percezione del corpo femminile, da parte sia delle donne che degli uomini, e i modelli Leggi di piùProf. Claudio Tarditi: i Disturbi Alimentari[…]

Sara Manfuso intervista il Prof. Claudio Tarditi sul rapporto tra l’alimentazione e i new media

Nella seconda parte de ‘I diari di I Woman’ abbiamo ospitato il professor Claudio Tarditi, dell’Università Pontificia Salesiana di Torino, per parlare del rapporto tra l’alimentazione e i new media. Tra i temi affrontati, ora disponibili  sul sito in formato pdf, ci sono: il rapporto tra la percezione del corpo femminile, da parte sia delle donne Leggi di piùSara Manfuso intervista il Prof. Claudio Tarditi sul rapporto tra l’alimentazione e i new media[…]

Cyberbullismo

Il bullismo è un fenomeno in continua crescita che coinvolge in modo sempre crescente soggetti minorenni e bisognevoli di tutela, soprattutto sul piano giuridico-normativo. I cyberbulli, sfruttando la tecnologia, possono “infiltrarsi” nelle case delle vittime, perseguitandole, 24 ore su 24, con messaggi, immagini e video offensivi, i cui effetti risultano amplificati. Per saperne di più: Leggi di piùCyberbullismo[…]