23 novembre 2016

Violenza

violenza

La violenza contro le donne ha assunto proporzioni così allarmanti da richiedere di essere posta tra le priorità delle agende di ogni Istituzione governativa.

L’obiettivo è quello di promuovere, anche in collaborazione con altri enti ed istituzioni e con la società civile, azioni ed iniziative volte a prevenire ogni forma di violenza contro le donne e a rimuovere le cause che possono portare ad agire e a subire violenza.

Come I Woman, ci impegnamo allo scopo di istituire sul territorio il maggior numero possibile di centri Antiviolenza e Case Rifugio per donne vittime di violenza, avvalendosi anche della collaborazione e del sostegno di altri enti e associazioni, pubblici e privati.

Attraverso la relazione tra donne e rete dei servizi, proponiamo alle donne percorsi di uscita dalla violenza e dalle difficoltà, partendo dalla propria presa di coscienza del proprio stato e la volontà di combattere gli abusi, al fine di ottenere un livello apprezzabile di autonomia economica e personale.

Bisogna diffondere una cultura dei diritti fondamentali e della non discriminazione di genere, promuovere e sostenere iniziative di sensibilizzazione e informazione nelle scuole e nei luoghi frequentati da ragazzi e ragazze.

Fondamentale è richiamare le Istituzioni a promuovere l’emanazione di norme e regolamenti che vietino l’utilizzo, anche da parte di soggetti privati, di messaggi pubblicitari che contengano immagini o frasi che offendono le donne o che istighino alla violenza contro le donne.

Non da ultimo, dedichiamo sempre un’altissima attenzione agli odiosi fenomeni, sempre più frequenti, legati all’acquisizione e diffusione sul web di immagini afferenti alla vita sessuale di donne, sollecitando pene e sanzioni severe per tutti coloro che diffondano a terzi con qualsiasi mezzo tali dati, anche se acquisiti col consenso del partner.