Prima vittoria per le donne nella battaglia verso l’automatismo del doppio cognome

L’8 novembre 2016 la Corte costituzionale ha dichiarato l’illegittimità della norma che prevede l’automatica attribuzione del cognome paterno al figlio legittimo, in presenza di una diversa volontà dei genitori. Al momento tale pronuncia no produce ancora alcun effetto, né stabilisce il criterio di attribuzione dei doppi cognomi, con apposito regolamento, tuttavia ha sollevato un interessante Leggi di piùPrima vittoria per le donne nella battaglia verso l’automatismo del doppio cognome[…]