Il femminicidio va punito, ma solo se ci sono prove

  L’omicidio in sé va punito se ci sono le prove della responsabilità. Ma come si ragiona quando la vittima è una donna, in ambito familiare o in qualsiasi altro ambito? Per saperne di più: Il Fatto Quotidiano

Prima condanna per bullismo confermata in Cassazione

  Per la prima volta viene confermata una condanna per il fenomeno del bullismo. La denuncia è partita da uno studente di Napoli che, a causa delle molestie, è stato costretto a trasferirsi in Piemonte. I condannati, compagni di classe della vittima, sono quattro. Per saperne di più: L’Avvenire