Il Libano vuole mettere al bando ‘Wonder Woman’: la protagonista è israeliana

  Al bando non è l’uniforme indossata da Wonder Woman. Da vietare, secondo il governo libanese, è la divisa che l’attrice Gal Gadot ha indossato a 18 anni come tutti i ragazzi israeliani: quella dell’esercito. Il Ministero dell’Economia, per ora, è riuscito a rinviare il debutto del film nelle sale. Per saperne di più: Il Corriere della Sera

Il valore sottostimato delle donne

  Se sei una donna, vivi in Italia e stai leggendo questo intervento, hai il 50% delle possibilità di non avere un lavoro. Non è una provocazione, ma un dato ufficiale ormai tristemente noto, seppur ignorato silenziosamente dall’opinione pubblica del nostro Paese. Gli ultimi dati Istat (maggio 2017) ci rappresentano un quadro allarmante: in Italia Leggi di piùIl valore sottostimato delle donne[…]

Race for the Cure 2017

  La tre giorni di salute, sport e benessere per la lotta ai tumori al seno si conclude domenica 21 maggio al Circo Massimo con l’annuale maratona. Per saperne di più: Race For The Cure  

Gravidanza, certificato all’Inps esclusivamente online

A partire dal prossimo agosto l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale riceverà i certificati di gravidanza solo per via telematica ed il sistema cartaceo non potrà più essere utilizzato. Per saperne di più: Il Punto Pensioni e Lavoro

Nigeria, liberate oltre 80 studentesse rapite da Boko Haram

Dopo tre anni dal rapimento, 82 delle 276 studentesse nigeriane sono state rilasciate al termine di un negoziato tra Boko Haram e il governo nigeriano in cui sarebbe stato concordato uno scambio con alcuni islamisti arrestati recentemente. Per saperne di più: La Repubblica  

Bonus mamma: da oggi al via le domande

Dal 4 Maggio le donne che hanno partorito dal primo gennaio 2017 e che aspettano un bambino, o anche in caso di adozione e affido, possono richiedere telematicamente all’Inps il Bonus di 800 euro. Per saperne di più: Il Fatto Quotidiano